Sport / Calcio

Commenta Stampa

A Napoli continua il processo

Calciopoli, breve deposizione di Mancini


Calciopoli, breve deposizione di Mancini
25/05/2010, 12:05

NAPOLI - Roberto Mancini ha testimoniato al processo Calciopoli. L'allenatore del Manchester City ha risposto alle domande del pm Stefano Capuano per 15 minuti e si è soffermato in particolare su un episodio accaduto dopo una sfida tra Inter e Roma terminata 3-3. Mancini disse all'arbitro Rosetti (non coinvolto nel processo) "alla fine pagherete tutto tu e i tuoi amici di Torino" e in aula ha spiegato come la rabbia faccia dire spesso cose sopra delle righe senza volere. "Alludevo a Moggi, ma non volevo dire niente di particolare. Quando uno pensa di aver subito un torto, dopo la partita, si dicono tante cose".
A una domanda del pm ha risposto di aver visto l'allora dg della Juve Luciano Moggi a bordocampo "tra le due panchine" solo durante i supplementari di una partita di Supercoppa.


Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©