Sport / Calcio

Commenta Stampa

A Napoli riprende il processo

Calciopoli, oggi in aula Roberto Mancini


Calciopoli, oggi in aula Roberto Mancini
25/05/2010, 10:05

NAPOLI - Riprende il processo penale di Calciopoli. La testimonianza più attesa è quella di Roberto Mancini, attuale allenatore del Manchester City. Chiamato in aula dai pm Narducci e Capuano, l'ex allenatore dell'Inter, dovrebbe confermare le sue impressioni sull'esistenza di un “sistema Moggi”.
Ad agosto, invece, dovrebbero cominciare gli interrogatori del procuratore sportivo Palazzi nell'ambito dell'inchiesta aperta qualche settimana fa dalla federcalcio. Solo alla fine di luglio, infatti, la giustizia sportiva riceverà dal perito del tribunale la trascrizione delle nuove intercettazioni che hanno caratterizzato l'iter processuale a Napoli e costretto la giustizia sportiva a riaprire la dolorosa pagina relativa al più grande scandalo della storia del nostro pallone.
In bilico lo scudetto del 2006 revocato alla Juventus e assegnato, dall'allora commissario straordinario della Figc Guido Rossi, all’Inter. La società torinese, infatti, ne ha chiesto ufficialmente la revoca dopo le ultime intercettazioni venute a galla.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©