Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Calcioscommesse: Beppe Signori in Procura


Calcioscommesse: Beppe Signori in Procura
08/06/2011, 14:06

Beppe Signori è arrivato in Procura a Cremona. L'ora della verità sullo scandalo calcio scomesse potrebbe essere vicina. L'ex attaccante della Lazio e della Nazionale sarà ascoltato in questi minuti dai giudici. All'ingresso della Procura, uno dei suoi avvocati, che lo accompagnava, ha dichirato: "Ha intenzione di parlare con il Gip". I fatti per ora non appaiono ancora chiari, e le dichiarazioni di Pirani non sembrano essere prese troppo sul serio. Ecco perchè le parole di Signori, attualmente agli arresti domiciliari, potrebbero chiarire molti aspetti della questione.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©