Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Calcioscommesse, Doni agli arresti domiciliari


Calcioscommesse, Doni agli arresti domiciliari
24/12/2011, 18:12

Il gip di Cremona Guido Salvini ha concesso gli arresti domiciliari al giocatore dell'Atalanta Cristiano Doni, all'ex preparatore atletico dei portieri del Ravenna, Nicola Santoni, e all'amico di Doni, Antonio Benfenati, arrestati lunedi' nell'ambito dell'inchiesta sul calcioscommesse. ''Sono stati confermati quasi tutti gli episodi contenuti nell'ordinanza di custodia cautelare'', ha detto Salvini facendo riferimento agli interrogatori di tutte le persone indagate. Secondo quanto dichiarato il legale di Doni, Salvatore Pino, le accuse contro il suo assistito sono state confermate, ma la sua posizione ''si e' notevolmente ridimensionata''.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©