Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Era una gara molto difficile"

Callejon: "Io segno per i compagni ed i tifosi"


Callejon: 'Io segno per i compagni ed i tifosi'
31/10/2013, 08:31

Quando è arrivato in città c'era un po' di scetticismo nei confronti di Callejon: poco impiegato a Madrid, poche reti segnati con i blancos. Benitez, però, ha insistito molto per averlo e per lui aveva pronosticato 15 gol stagionali. Detto fatto, Callejon si è rivelato un'arma letale in questo Napoli: media gol impressionante di 6 reti in 13 partite (5 in campionato e 1 in Champions League) e rendimento costante, un moto perpetuo che interpreta anche la fase difensiva come fosse compito prettamente suo, una pedina quasi insostituibile nel modulo di gioco di Rafa Benitez.
Queste le sue dichiarazioni dopo lo splendido gol segnato ieri ed i tre punti conquistati dal Napoli contro la Fiorentina: "Questa era una partita molto difficile, loro lottano per lo scudetto ed è una vittoria importante. Gol? Non so se è bello, è stato d'istinto, io segno per i compagni ed i tifosi. Nervosismo? E' più divertente per i tifosi, sono contento per noi".

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©