Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Cammarelle: "Il furto l'ho subito io a Londra, non il Napoli.."


Cammarelle: 'Il furto l'ho subito io a Londra, non il Napoli..'
13/08/2012, 13:24

''Due verdetti ingiusti''. Lo juventino Roberto Cammarelle non ha dubbi, oltre ai giudici che ieri lo hanno dato perdente nella finale dei Giochi contro Joshua, hanno sbagliato pesantemente quelli della Disciplinare della federcalcio con la squalifica comminata ad Antonio Conte. ''Conte andava assolto - aggiunge il pugile -, e ai tifosi del Napoli dico una cosa: non ho visto la partita di Pechino con la Juve, ma me l'hanno raccontata e sono convinto che il furto l'ho subito io a Londra, e non loro in Cina''.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©