Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Devo dimostrare di essere all'altezza"

Campagnaro in nazionale, "Napoli mi aiuta a crescere"


Campagnaro in nazionale, 'Napoli mi aiuta a crescere'
28/02/2012, 21:02

NAPOLI - «Avevo quasi perso la speranza di giocare in nazionale ma ora devo dimostrare di esserne all'altezza». Così Hugo Campagnaro esprime, in un passaggio di un'intervista pubblicata oggi dal quotidiano argentino Clarin, la gioia per la sua prima convocazione in nazionale. Una gioia che arriva al culmine di un periodo d'oro per l'esterno del Napoli che ha ormai convinto pienamente Mazzarri e ora anche il ct dell'Argentina Sabella che lo ha chiamato per l'amichevole di domani sera a Berna contro la Svizzera e sembra orientato a schierarlo in campo da titolare. Campagnaro parla al giornale sudamericano della sua carriera, dalla terza serie argentina al Napoli: «Negli ultimi anni - spiega - con il Napoli stiamo ottenendo risultati che vanno al di là di quanto speravamo e questo mi aiuta a migliorare». L'ex doriano cita anche la sua duttilità tattica: «Non so come vuole utilizzarmi il ct Sabella, ma nella mia carriera ho coperto quasi tutti i ruoli della difesa, giocando a quattro e a tre, quindi non c'è problema». Campagnaro tenterà quindi di convincere il ct Sabella in vista della ripresa delle qualificazioni ai Mondiali 2014: l'Argentina, che guida il girone unico sudamericano insieme a Uruguay e Venezuela, tornerà in campo il prossimo 2 giugno contro l'Ecuador.

Commenta Stampa
di Valerio De Ceglie
Riproduzione riservata ©