Sport / Calcio

Commenta Stampa

LO SCRIVE "TUTTOSPORT"

Canini-Torino, occhio all'inserimento del Napoli


Canini-Torino, occhio all'inserimento del Napoli
19/06/2012, 11:06

Sarà una giornata cruciale, quella odierna, per i destini di questa prima parte di calciomercato. L’occasione è l’assemblea di Lega di serie A che consentirà a tanti addetti ai lavori di incontrarsi e intavolare trattative. O addirittura chiudere operazioni già avviate, come quella che probabilmente porterà il centrale difensivo Michele Canini, 27 anni, dal Cagliari al Torino. E’ questo l’obiettivo della società granata, che ha individuato in Canini il primo rinforzo per la retroguardia. L'intesa è vicina: il giocatore, in scadenza nel 2013, avrà un rinnovo di contratto per altre due stagioni (fino al 2015) e un adeguamento di stipendio (triennale da 500 mila euro netti a stagione). Il punto è trovare l’accordo economico tra le società: 2,5 milioni è la richiesta rossoblù, i granata non vorrebbero spenderne più di 2. E allora l’accordo è vicino: a dare una svolta decisiva alla trattativa dovrebbe essere l'incontro di oggi, in Lega, tra Cairo e Cellino. Nel faccia a faccia i due presidenti potranno siglare l'intesa, a meno di colpi di scena: come l'inserimento in corsa del Napoli, che ha risorse e palcoscenico per infastidire il Torino nella corsa a Canini.
FONTE: TUTTOSPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©