Sport / Calcio

Commenta Stampa

"A 35 anni mi hanno ritenuto vecchio"

Cannavaro: "Il Napoli non mi ha voluto"


.

Cannavaro: 'Il Napoli non mi ha voluto'
01/07/2009, 16:07


«Diarra? È un amico, ma il mercato non lo faccio io, lo fanno gli addetti ai lavori». Fabio Cannavaro, neobianconero di ritorno, ha parlato ai microfoni di Julienews che lo hanno stuzzicato sul mercato della Juventus e sulla questione centrocampista che sta logorando il club bianconero: da D'Agostino a Ledesma fino proprio a Diarra, ex compagno di squadra del capitano azzurro al Real Madrid.  «Il Napoli non mi ha voluto? Sono progetti della società, a 35 anni mi hanno ritenuto vecchio. Non è stata una questione economica, sarebbe stata un'operazione a costo zero».  Il difensore è poi tornato sull'esperienza della Confederations Cup: «La Confederations Cup ci ha fatto capire che giocare in altura e' difficile. Bisogna programmare meglio le cose. Il Mondiale? Abbiamo un anno per prepararci».

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©