Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Stasera cena dei sudamericani

Cannavaro: "Proviamo nuovo modulo, vogliamo migliorarci"


.

Cannavaro: 'Proviamo nuovo modulo, vogliamo migliorarci'
12/07/2012, 16:07

La pioggia dolomitica di ieri pomeriggio è stato solo un passaggio veloce sul ritiro partenopeo. Per il resto, sul Napoli splende il sole. I tifosi sono aumentati a vista d'occhio nelle ultime ore, ed anche i giocatori sembrano alquanto sereni nel cuore del Trentino. Così può capitare che Ugo Campagnaro, Federico Fernandez e Eduardo Vargas arrivino in bicicletta al supermercato nei pressi dell'albergo dove la squadra soggiorna e si fermino tra i dimàri a fare la fila alla cassa. Che si preannunci una cena in famiglia per i sudamericani? Quello della spesa è comunque il modo per restare un pò in solitudine. Tra la folla, invece, si fermano Gokhan Inler, Luigi Vitale e Miguel Angel Britos, per qualche autografo e foto con i tifosi. Quanto all'allenamento, Mazzarri conferma di avere chiaro in mente il modulo, e qualche dritta la dà anche sui componenti del 3-5-1-1. La difesa a tre si compone quasi sempre di Campagnaro, Cannavaro e Britos. Proprio il centrale, nonché capitano azzurro, ha parlato in conferenza stampa: "La vittoria della Coppa Italia per me è sempre un ricordo emozionante. Da tifoso non lo dimenticherò mai. Da calciatore, invece, guardo già avanti. Ci sono tanti stimoli per fare bene e riprovare l'emozione di due mesi fa. Stiamo provando un nuovo modulo, per migliorarci. Ma non è detto che sia il modulo che durerà tutto l'anno. Questa squadra è già forte così, ed il mister può contare su un gruppo che già conosce. Acquisti? Non saprei in che reparto. Abbiamo anche tanti giovani interessanti. Per me Insigne è forte, fortissimo. Il nostro obiettivo? Per ora penso alla Supercoppa".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©