Sport / Vari

Commenta Stampa

Un fine settimana intenso per il canottaggio italiano

Canottaggio: Ilva Bagnoli protagonista a Mercatale


Canottaggio: Ilva Bagnoli protagonista a Mercatale
12/05/2009, 14:05


Un fine settimana intenso per il canottaggio italiano, con due regate nazionali Allievi e Cadetti (a Mercatale, appunto, ed a Genova), e la gloriosa  Coppa Lysistrata del Centenario, il Trofeo di canottaggio più antico d´Italia, nella stupenda cornice del Golfo di Napoli, dove l´Ilva per la prima volta nella sua storia ottiene il secondo posto nella Coppa Pattison con il 4 jole Ragazzi formato da Cuollo, Luongo, Suma, Laurentino e Palombo. Ma torniamo a A Mercatale, dove un manipolo di Allievi e cadetti dell´Ilva Bagnoli (soltanto 16, 8 Allievi C e 8 cadetti) porta quasi tutti gli equipaggi sul podio e vince 5 gare piazzandosi terzi nella graduatoria finale del Trofeo Montefeltro dietro a Pro Monopoli e Pullino che schieravano quasi il triplo del numero di atleti. I giovani leoni dell´Ilva vincono il doppio Allievi C (Scalzo e Peluso), il 4 di coppia Cadetti (Lamagna, Greco, D´Errico, Vitagliano), 2 batterie del doppio Cadetti (Lamagna e D´Errico, Vitagliano e Greco), il 4 di coppia Allievi C (Aprea, Macciocchi, Peluso, Scalzo). L´Ilva, inoltre, piazza Emanuele Gigante al secondo posto nel singolo olimpico e al terzo nel singolo 7,20 Allievi C; Aprea e Pepe giungono secondi nel doppio Allievi C, così come Bottiglieri, Basile, Moreno e Ripa nel quattro di coppia Cadetti. Terzo posto, infine, per Poli e Scalzone nel doppio Allievi C Nelle gare regionali Greco, Lamagna, D´Errico e Vitagliano conquistano l´argento nel 4 di coppia con la rappresentativa campana. Un totale di 5 ori, 4 argenti e 2 bronzi, con tutti gli atleti almeno una volta sul podio.

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©