Sport / Vari

Commenta Stampa

Canottaggio: L'Ilva vince la Coppa Nisida 2009


Canottaggio: L'Ilva vince la Coppa Nisida 2009
15/12/2009, 10:12


NAPOLI - L'Ilva Bagnoli ha vinto nelle acque antistanti il proprio porticciolo la Coppa Nisida 2009 di canottaggio, giunta all'undicesima edizione. Il sodalizio del presidente Santoro ha preceduto nella classifica generale per società Posillipo, Canottieri Napoli e Stabia. Alla cerimonia di premiazione ha presenziato, secondo tradizione, il sindaco di Napoli Iervolino. E' il 10° successo su 11 edizioni dell'Ilva Bagnoli, che nell'occasione ha presentato una splendida mostra fotografica sulla storia del Circolo, che quest'anno ha festeggiato il suo centenario. Non ha gareggiato il Savoia in segno di lutto per la scomparsa del giovane velista Vincenzo Sannino.

Sedici le gare disputate, c’è gloria per tutti. Cinque vittorie a testa per Ilva Bagnoli e Posillipo, quattro per la Canottieri Napoli, due per lo Stabia. Ecco, gara per gara, i vincitori:

7,20 Allievi B1 maschile: De Curtis (Canottieri Napoli); Lobascio (Canottieri Napoli); 7,20 Allievi B2 maschile: Agrillo (Posillipo); Esposito (Stabia); Mirabella (Posillipo); 7,20 Allievi B2 femminile: Abbagnale (Stabia); 7,20 Allievi C maschile: Maestrale (Posillipo), Olejniczach (Canottieri Napoli), Peluso (Ilva Bagnoli); 7,20 Allievi C femminile: Gigante (Ilva Bagnoli); 7,20 Cadetti maschile: Marcello (Canottieri Napoli); Lamagna (Ilva Bagnoli); 7,20 Cadetti femminile: Cerrone (Ilva Bagnoli); Doppio Master Under 50: D’Alessandro-Maresca (Ilva Bagnoli); Doppio Master Under 50: Morelli-Pierro (Posillipo); Quattro jole Master Over 50: De Martino-Luongo-Mingucci-Tomacelli (Posillipo).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©