Sport / Calcio

Commenta Stampa

Il ct italiano gode ancora di numerosi appoggi

Capello: probabile riconferma


Capello: probabile riconferma
30/06/2010, 18:06

LONDRA – Nonostante i tabloid inglesi, non gli abbiano perdonato la precoce eliminazione dal Mondiale, Fabio Capello, sembra intenzionato a rimanere sulla panchina della Nazionale. L’ex tecnico di Milan, Real Madrid e Roma, a dispetto delle due settimane, prese dalla Federazione Inglese per decidere il suo futuro, sembra godere ancora di parecchi estimatori, molti, proprio all’interno della stessa Federazione. In prima linea a difendere il ct italiano, il consigliere federale, Phil Gartside: "Dico che Capello è l’uomo giusto, ha soltanto perso la partita. Non so se ci sia una decisione da prendere. Lui ha un contratto, tutto qui. A mio modo di vedere dovrebbe continuare". Nell’occhio del ciclone, oltre al tecnico sono finiti anche alcuni calciatori della Nazionale, tra i quali: Ashley Cole, che secondo il "Sun", prima del rientro avrebbe inviato ad alcuni amici, un messaggio, dicendo di odiare l’Inghilterra e la sua gente. Problemi anche per Wright Philips, Defoe, Dawson, Johnson e Warnock, sorpresi a bere e fumare, subito dopo la disfatta contro la Germania, in un clima tutt’altro che nervoso.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©