Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Caracciolo: "C'era un rigore su di me"


Caracciolo: 'C'era un rigore su di me'
31/10/2010, 17:10

Il capitano del Brescia Andrea Caracciolo, ai microfoni di Mediaset Premium, è molto triste per come è andata la partita contro il Napoli e si lamenta per un presunto rigore.
"Potevo fare almeno due gol, peccato per il palo. Purtroppo la palla adesso fa fatica ad entrare. Giochiamo bene ma non riusciamo a fare punti. Su un calcio d'angolo per noi sono stato trattenuto e buttato a terra da Dossena, era calcio di rigore."

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©