Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Careca: "Leandro Damiano può sostituire Cavani"


Careca: 'Leandro Damiano può sostituire Cavani'
04/07/2013, 14:12

NAPOLI - Due grandi attaccanti a confronto, centoquattro a novantasei. Sono i numeri che esprimono lo score di Edinson Cavani e Antonio Careca in maglia azzurra. Storie tra presente e passato, con l'ex attaccante brasiliano che nel periodo di fine anni '80 e inizi '90 rese grande il Napoli e scatenò la gioia dei tifosi con le sue grandi performance, portando il club a conquistare il secondo scudetto e la Coppa Uefa. Proprio il bomber brasiliano non si è mai dichiarato inferiore al Matador: "Lui è meglio di me, ma solo ora che sono grasso...". L'ex attaccante della nazionale brasiliana ha espresso inoltre il suo parere in merito alla querelle che sta coinvolgendo il numero 7 azzurro, rendendo l'estate ancor più bollente: «Il mio record battuto? Mi fa piacere, i record sono fatti per questo. Cavani è una persona perbene, a mio avviso non dovrebbe andare via. Il Napoli perderebbe il 70 percento della sua forza d’urto. In caso contrario suggerirei di prendere in considerazione alcune alternative del mercato brasiliano. Damiao potrebbe pure ricordarlo un po’, occhio a Osvaldo del San Paolo». Careca continua quindi a suggerire talenti brasiliani al Napoli, invano sino a questo momento. Chissà che questa sia un'operazione sulla quale il Napoli punta davvero, sulla base di un'interessamento verso la punta carioca dell'Internacional - dotato di un'ottima tecnica individuale e un buon fiuto del goal, ma il cui impatto e capacità di adattamento in Serie A sono tutte da verificare - mai nascosto da parte della dirigenza partenopea.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©