Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Carnevale: "Il Napoli può sconvolgere il Bayern"


Carnevale: 'Il Napoli può sconvolgere il Bayern'
17/10/2011, 13:10

A Radio Crc  è intervenuto Andrea Carnevale, ex calciatore azzurro, attuale
responsabile scouting dell'Udinese: “Napoli-Bayern Monaco mi ricorda qualcosa di veramente importante. Quella fu una partita decisiva per noi. Fu difficile incontrare il Bayern sotto l’aspetto psicologico perché rappresentava, e rappresenta ancora oggi, una grande formazione. Ma di quella partita ricordo l’ottima prestazione del Napoli. Quando segnai quel gol, al San Paolo venne il terremoto. La città di Napoli in quelle partite si faceva sentire parecchio poi, la squadra azzurra aveva già vinto lo scudetto e il nostro obiettivo era quello di vincere la Coppa Uefa. Non farei una tragedia per la sconfitta contro il Parma, anche perché credo che la testa di tanti calciatori fosse proiettata già alla partita di Champions contro il Bayern. Domani sera però il Napoli disputerà una partita difficile. La città di Napoli è in fermento ma la squadra è attrezzata per fare bene sia in campionato che in Champions League. Se il Bayern avrà tutti i titolari in campo, sarà difficile disputare una bella prestazione perché questa squadra è una corazzata ed è forte anche in attacco. Se il Napoli però dovesse giocare ai suoi livelli, potrà sconvolgere tutti i piani del Bayern. Il Napoli non è inferiore a nessuno, e fa paura a tutti. Cavani può incidere positivamente in questo match perché ha dalla sua parte la lucidità sotto porta e la velocità, e i difensori tedeschi sono certo che andranno in difficoltà. Udinese in lotta per lo scudetto? Assolutamente no. Il nostro primo obiettivo è quello di raggiungere 40 punti, poi se dovesse accadere quello che è successo l’anno scorso ben venga. Speriamo di restare ai vertici della classifica quanto più tempo è possibile. Io, dirigente al Napoli? Mi farebbe piacere. Ho vissuto quattro anni a Napoli e posso dire che è una città bellissima infatti vengo sempre ben volentieri. Spero che domani sera il Napoli vinca questa partita perché è molto importante”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©