Sport / Calcio

Commenta Stampa

Carpia Yamamay Napoli, buona la prima in Coppa Italia: show di Penelope Riboldi


Carpia Yamamay Napoli, buona la prima in Coppa Italia: show di Penelope Riboldi
03/09/2012, 12:37

Esordio positivo per il Napoli Carpisa Yamamay, che oggi nel primo turno della Coppa Italia ha vinto ampiamente in trasferta a Cassino contro il Caria (0-5), formazione di serie A2. L’assenza di Pirone, squalificata dopo l’espulsione nella finale di Coppa Italia dello scorso giugno, e quelle di Caramia e Kensbock, nonché di Casaroli e Filippozzi, rimaste in panchina perché reduci dal Mondiale under 20 in Giappone, non hanno pesato sulla prestazione della squadra del presidente Lello Carlino, che ha ottenuto il primo successo stagionale senza particolari affanni.

La partita si è messa subito sul binario giusto con l’uno-due di Riboldi, al 4’ su assist di Esposito e al 13’ con una correzione su un tiro sbagliato di Giacinti. La supremazia della squadra napoletana è stata netta e alla mezzora è arrivato anche il terzo gol, con un’autorete del portiere laziale Zullo che si è lasciato sfuggire il pallone su una conclusione ancora una volta di Riboldi. Per l’esterno lombardo, poi, è arrivata anche una traversa su azione da calcio d’angolo al 34’, prima dell’intervallo che ha visto le squadre al riposo sullo 0-3. Sempre Riboldi è stata protagonista nella ripresa, prima con un gol mancato al 56’, poi un minuto dopo con l’assist per il primo gol con la maglia del Carpisa Yamamay di Giacinti. La gara è stata chiusa all’85’ da Barbieri, che con un tiro al volo ha concluso un’azione iniziata dal centrocampista Giuliano.

            “Non è facile affrontare squadre di categorie inferiori – ha spiegato a fine match in tecnico, Peppe Marino -, che vogliono dimostrare di essere all’altezza. Siamo stati bravi a portare subito la gara sui binari giusti e a mantenere la concentrazione nel primo tempo. Nella ripresa, invece, abbiamo sbagliato troppo, senza riuscire a dare il massimo in ogni azione. Sono soddisfatto del risultato ma dobbiamo crescere ancora per essere al top in vista del campionato”.

Il Napoli Carpisa Yamamay tornerà in campo domenica 9 settembre in trasferta, per il secondo turno della Coppa Italia, contro la vincente della gara Civitavecchia-Lazio.

Caria-Carpisa Yamamay Napoli 0-5

Caria: Zullo, Ferrelli (46’ D’Alessandro), Gallone, Presutto, Castelli, Tamburrino (88’ Paolella), Porificato, Comparone, Di Paolo, Franciosa, Moro. A disp: Giacomo Bono, Valente, Paolella, D’Alessandro, Zannino, Mancini. All. Lorini.

Napoli Carpisa Yamamay: Radu, Schioppo, Barreca (64’ Rapuano), Barbieri, Masia, Morra, Esposito, Diodato, Giacinti, Giuliano, Riboldi (86’ Canonico). A disp: Casaroli, Canonico, De Rosa, Di Marino, Rapuano. All. Marino

Marcatori: 6’, 13’ Riboldi, 28’ Zullo (aut.), 57’ Giacinti, 85’ Barbieri

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©