Sport / Vari

Commenta Stampa

La squadra napoletana battuta dalla Fortitudo Mozzecane

Carpisa Yamamay Napoli: Primo stop per Peppe Marino


Carpisa Yamamay Napoli: Primo stop per Peppe Marino
15/11/2010, 15:11

Non riesce a cogliere il terzo successo consecutivo alla guida della Carpisa Yamamay Napoli il nuovo tecnico Peppe Marino. Dopo le due importanti vittorie consecutive delle scorse settimane, ieri in Veneto è arrivata la prima sconfitta (5-0) contro la Fortitudo Mozzecane, una delle formazioni più forti del girone, tra le favorite per il passaggio nella massima serie. La gara, che si preannunciava difficile già sulla carta, è stata condizionata dall’uno-due iniziale delle venete, che dopo quindici minuti, approfittando degli errori della difesa napoletana, mettevano la gara su un binario molto difficile per la Carpisa Yamamay Napoli. La formazione ospite, però, ha provato a giocare con tranquillità per provare a rimontare ma, dopo l’espulsione di Catapano all’inizio della ripresa, in occasione del fallo da rigore che ha portato il risultato sul 3-0, non è più stata in grado di tornare in partita, subendo un passivo che non rispecchia le reali differenze tecniche viste in campo.
“Quando si perde così non ci si può giustificare – ha spiegato il tecnico Peppe Marino – anche se gli episodi ci hanno penalizzato ben al di là di quanto meritavamo, perché nella prima parte della gara abbiamo provato a giocarcela con le nostre armi. Purtroppo l’inesperienza in partite così importanti pesa e le ragazze non sono riuscite a gestire al meglio la tensione. La prossima gara è tra tre settimane e questo non aiuterà a risollevare il morale, ma abbiamo tutto il tempo per riprenderci da questa sconfitta e puntare subito a conquistare tre punti già nella prossima partita”.
La Carpisa Yamamay Napoli tornerà in campo sabato 4 dicembre alle 14.30 in casa contro il Vicenza per la settima giornata del campionato di serie A2.

FORTITUDO MOZZECANE - CARPISA YAMAMAY NAPOLI 5-0

Reti: 5’ Pecchini, 14’, 48’ (rig.), 78’ Boni, 90’ Peretti
Fortitudo Mozzecane: Begnoni, Venturini, Perobello E., Barbierato, Nicolis, Pasini, Peretti, Faccioli, Perobello R., Pecchini, Boni. A disp.: Rebonato, Cordioli, Scattolini, Pinaroli, Rizzi, Salaorni, Pederno. All. Formisano
Carpisa Yamamay Napoli: Pignagnoli, Rapuano, Catapano, Avvisato, Di Marino, Strisciante, Esposito, Taddeo, Vitale, Lecce, Pirone. A disp.: Scermino, Apicella, Avolio, Bentivoglio, Fontanella, Diodato, Schioppo. All. Marino

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©