Sport / Vari

Commenta Stampa

Cartellino viola : proclamato il primo vincitore


Cartellino viola : proclamato il primo vincitore
15/01/2012, 11:01

La giuria del “Cartellino Viola” - l’iniziativa della ACF Fiorentina in collaborazione con Mazda per promuovere e diffondere il Fair Play nel mondo del calcio – ha decretato il suo primo vincitore.
Si tratta di Simone Farina, il giocatore del Gubbio salito agli onori della cronaca per aver rinunciato ad un tentativo di corruzione e soprattutto per aver denunciato la proposta di truccare la gara di Coppa Italia contro il Cesena alla sua Società e alle autorità competenti.

Un gesto importantissimo di lealtà sportiva che ha portato la giuria del CARTELLINO VIOLA ad effettuare una deroga al regolamento, che prevedeva solo la premiazione del gesto di Fair Play più significativo durante le partite disputate nell’arco del mese precedente. In questo caso, il gesto di Fair Play di Simone Farina è stato compiuto fuori dal campo ma ha permesso che una partita di Coppa Italia si sia potuta svolgere regolarmente.

Andrea Fiaschetti, Direttore Marketing di Mazda Italia e giurato del Cartellino Viola ha cosi commentato la loro decisione : “ Premiare Simone Farina vuol dire riconoscere importanti valori di lealtà, il suo gesto cosi “normale” ma anche significativo ci aiuta a diffondere il fair play ed è un valido esempio soprattutto per chi ama e segue il calcio. A Simone va il nostro “Cartellino Viola di Dicembre 2011” e la possibilità di concorrere al premio finale Fair Play Mazda ovvero in nostro nuovissimo CX-5 una vettura “fair” nei confronti dell’ambiente, dei consumi e nelle emissioni. Simone ha vinto senza aver giocato in campo perché ha saputo, cosi come noi di Mazda, sfidare le convenzioni e farci credere nella possibilità di un calcio diverso e soprattutto pulito”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©