Sport / Basket

Commenta Stampa

Caserta città del basket adesso non solo sulle maglie della Juvecaserta


Caserta città del basket adesso non solo sulle maglie della Juvecaserta
15/11/2012, 15:19

Caserta città del basket adesso non solo sulle maglie della Juvecaserta, ma anche in maniera visibile all’incrocio tra via Eleuterio Ruggiero, viale Tiziano e via Cappuccini. È stata, infatti, inaugurata stamane la nuova rotonda spartitraffico che rappresenta graficamente lo stretto rapporto esistente tra la città e la sua squadra di basket. Il manufatto è stato realizzato dalla Juvecaserta e donato alla civica amministrazione dalla società “Caserta città del basket” che, in accordo con l’ufficio tecnico del Comune, ne ha curato il progetto esecutivo grazie alla fattiva e disinteressata collaborazione degli architetti Carmine Nocera e Raffaele Fimmanò con quest’ultimo particolarmente impegnato nella parte scenografica dell’iniziativa; una scenografi a che sarà arricchita di  quattro stelle in acciaio a ricordo non solo delle vittime del tragico incidente di Buccino, ma anche dei tanti che, a livello di dirigenti, tecnici, addetti ai lavori ed atleti, hanno contribuito negli anni a promuovere il movimento cestistico ed a rinsaldare il rapporto tra la Juvecaserta ed il territorio. Alla cerimonia di inaugurazione erano presenti il Sindaco Del Gaudio, il vice presidente della Juvecaserta, Raffaele Iavazzi - anche in rappresentanza del presidente Gervasio, all’estero per motivi di lavoro - nonché i giocatori della squadra bianconera con lo staff tecnico e dirigenziale al completo.  La “rotonda del basket” è costituita da una parte centrale  con un pallone da basket realizzato in ferro, dal diametro di 4 metri, e da quattro “unghie” contrassegnate da pannelli rettangolari con il logo della Juvecaserta e lo spazio per eventuali altre inserzioni di carattere pubblicitario. L’intera struttura sarà completata, nei prossimi giorni, oltre che dalle citate quattro stelle, anche da un idoneo impianto di illuminazione. Il Sindaco Del Gaudio ha così commentato il progetto: “Festeggiamo un’iniziativa realizzata dalla Juve Caserta, che ancora ringrazio, e che presenta una scultura unica in Italia per contrassegnare la riqualificazione dell’assetto viario di questa zona. Ora Caserta, specialmente nel settore delle imprese e delle aziende, deve fare la sua parte a favore di una società che ha dato tanto alla città in termini di immagine sul piano nazionale e internazionale ma anche sotto il profilo dei risultati agonistici, a partire dallo scudetto regalato ai casertani. Significativo, infine, che la rotonda ospiterà, a partire dai prossimi giorni, anche quattro stelle nel ricordo del cav. Maggio e dei tanti che hanno contribuito a scrivere la storia del basket casertano come i quattro valorosi sportivi scomparsi quattro anni fa. Oggi è un’altra bella giornata, per Caserta e per il valore che lo sport assume nella nostra città”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©