Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Castagner: "Due rinforzi e terzo posto certo"


Castagner: 'Due rinforzi e terzo posto certo'
23/11/2010, 11:11

L'ex allenatore del Perugia Ilario Castagner, in un articolo di suo pugno riportato questa mattina da Il Roma, esprime la propria opinione sulle ambizioni del Napoli nella stagione 2010/11. Ecco quanto evidenziato da Pensieroazzurro.com: "Il terzo posto attuale è figlio di un Napoli che si sta rivelando squadra di primissimo piano, con un tridente d'attacco che ha rappresentato il salto di qualità. Per la lotta scudetto, bisogna anche dire che gli azzurri hanno una rosa scarna rispetto alle altre pretendenti al titolo. La squadra senza Cavani, Lavezzi e Hamsik non è la stessa, nessuna delle riserve è in grado di sostituire degnamente i tre tenori. Bisognerebbe aiutare la rosa a sopportare gli sforzi fino che saranno necessari fino a fine stagione, soprattutto se continuerà l'avventura in Europa League. A gennaio servirà qualche innesto. Personalmente credo che uno o due innesti sarebbero l'ideale, per non sconvolgere gli equilibri interni allo spogliatoio". Prima dell'apertura del mercato, però, ci sono altre quattro partite. Castagner come vede Udinese-Napoli? "La formazione friulana è una squadra che attacca molto. Il Napoli potrebbe trovare grandi spazi in contropiede e essere devastante con i suoi tre assi. La difesa azzurra, però, faticherà molto contro Di Natale, Sanchez e uno tra Floro Flores e Denis. Ad ogni modo, credo che la squadra di Mazzarri possa vincere la partita grazie alla superiore qualità".

Commenta Stampa
di Davide Schiavon
Riproduzione riservata ©