Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Castagner: "Pandev è tornato quello di un tempo"


Castagner: 'Pandev è tornato quello di un tempo'
10/04/2012, 16:04

A Radio Crc è intervenuto Ilario Castagner, ex allenatore italiano: “A Roma non ho visto il miglior Napoli. Pandev e Lavezzi sono stati i calciatori che hanno dato il via ad azioni pericolose. Il Napoli ha creato palle gol, c’era un rigore nettissimo su Pandev e probabilmente se l’arbitro avesse concesso il rigore, avremmo visto un’altra partita. All’Olimpico è mancata la spinta sulle fasce perché non vi erano gli attori giusti. Gli azzurri soffrono troppo sulle palle alte e devono ritrovare la miglior condizione fisica. In primavera chi sta meglio fisicamente può restare più lucido nell’arco di una partita. La presenza di Maggio è essenziale. È bravissimo nelle accelerazioni, difende e attacca, crea assisti, fa gol, ha un dinamismo straordinario che farebbe comodo al Napoli. Pandev è tornato quel calciatore che crea panico nelle difese avversarie”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©