Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Castelli: "A fine stagione cambieremo il manto erboso"


Castelli: 'A fine stagione cambieremo il manto erboso'
18/09/2012, 14:24

A Radio Crc è intervenuto Giovanni Castelli, agronomo della Lega calcio: "La modalità e la tecnica utilizzata per il prato del San Paolo, garantisce il risultato agonistico. Stamane stiamo facendo la cosmesi per far sì che quelle macchie gialle che si vedevano sul campo durante Napoli-Parma, spariscano del tutto. Che cos’è la cosmesi? I rotoli quando vengono da molto lontano, in questo caso da Brescia, possono prendere un così detto “scaldone” perché la parte interna del rotolo finisce con lo scaldarsi. Se si ha tempo, quelli gialli vengono buttati, come abbiamo fatto nelle aree di rigore. Domenica c’è stato un miracolo perché non abbiamo avuto tempo di togliere quelli gialli ma abbiamo lavorato a tempo di record. Giovedì si verificherà un altro miracolo perché sarà tutto perfetto. Campo pesante? Metteremo a punto anche questo aspetto. Non c’è stato tempo per la cosmesi ma ci siamo messi a disposizione per garantire il confort atletico. Anche esteticamente, per la partita di Europa League, il campo sarà perfetto. Programmi per l’anno prossimo? Se ne sta parlando, in questa settimana ho discusso a lungo col calcio Napoli. Oggi abbiamo tamponato una situazione ma a fine stagione, a due mani, bisognerà cambiare il manto erboso e intervenire sul sottofondo che è concausa dei vari problemi, tra cui c’è quello relativo al drenaggio. Nella malaugurata ipotesi in cui venisse un temporale, pochi minuti prima della partita, potrebbero esserci problemi. Agli svedesi sia sul piano del campo che sul piano del gioco, li manderemo a casa carichi di meraviglie. La Lega calcio assume le squadre italiane non le straniere quindi...Io, tifoso del Napoli? Nutro molto affetto per questa squadra”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©