Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Castelli: "Il San Paolo sarà pronto per inizio stagione"

Diversi gli interventi effettuati per migliorare il manto.

Castelli: 'Il San Paolo sarà pronto per inizio stagione'
04/07/2013, 15:32

NAPOLI - Lo stadio come fulcro di tanti problemi del club. E' sempre attuale infatti la questione legata al "San Paolo" per svariati motivi: ottenimento e presentazione del certificato di agibilità, eventuale restilyng o dislocazione dell'impianto e tenuta del manto erboso. Proprio su quest'ultimo tema è intervenuto Giovanni Castelli, agronomo della Lega Calcio: "Il San Paolo è al top. All'inizio del campionato e anche prima, il San Paolo sarà il campo più bello d'Italia. Il 30 luglio avrete un colpo d'occhio fenomenale e il prato sarà come non lo è mai stato. Finalmente il terreno di gioco è dotato di quel carattere per ben figurare in tutte le competizioni". Castelli ha inoltre aggiunto: "E' stato rifatto tutto, dai drenaggi, al terreno al sottofondo con un'erba adatta al clima di Napoli. L'erba è tutta naturale e verificheremo se si riuscirà ad assolvere anche alla durata. L'erba, in realtà è stata adottata anche in altri campi d'Italia e cioè a Catania, a Roma, a Crotone e a Reggio. L'erba è Berbuda Grass. Ora il San Paolo, come tutti i bambini vanno accuditi per cuila mia presenza sarà ricorrente e non mancherà assolutamente". Prossimo appuntamento? "In agosto, prima dell'avvio di campionato per eventuali cosmesi e ritocchi". La situazione sembra quindi evolvere positivamente per quanto concerne l'agibilità, in attesa del certificato e della sicurezza di poter disputare tra le mura del San Paolo le partite di Serie A e Champions League in una stagione cruciale per le sorti del club.

Commenta Stampa
di Armando Brianese
Riproduzione riservata ©