Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Castelvolturno, denunciati due invasori


Castelvolturno, denunciati due invasori
15/04/2011, 13:04

L'entusiasmo dei tifosi azzurri si fa sentire anche a Castelvolturno, ma la società ha l'obbligo di rispettare le direttive che vogliono la squadra allenarsi a porte chiuse. Vista l'impossibilità, in ogni caso, di ospitare i tifosi, il club partenopeo sta facendo una gran fatica a contenere la folla che ogni giorno si presenta fuori i cancelli di Castelvolturno. Due tifosi che martedì avevano tentato di accedere ai campi di allenamento dove la squadra stava lavorando, sono stati denunciati dai Carabinieri.

I due giovani, lo scorso martedì, riuscirono a eludere la sorveglianza, avvicinandosi a ridosso del campo dove il Napoli si stava allenando. I due pacifici invasori sono stati intercettati dalla sicurezza e affidati ai militari, che li hanno fermati e identificati. Ieri, invece, ai cancelli c'erano diversi poliziotti che chiedevano i documenti a tutti quelli che volevano accedere al centro sportivo, compresi i giornalisti. Sono sempre meno i 'fortunati' che riescono ad accedere quanto meno al parcheggio dal quale si vede (da lontano) la struttura dove il Napoli si allena.

Fonte: Calciomercato.com

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©