Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Il procuratore: "Non è un buon momento"

Cavani, il furto alla moglie compromette il futuro?


.

Cavani, il furto alla moglie compromette il futuro?
25/07/2012, 12:56

Altro che paura per una rapina. Le vere paure a Napoli sono per altri furti. Quelli di giocatori, non di borsette o orologi. Con la speranza che non si tratti di un complotto, l’ennesimo gesto vandalico ai danni di un calciatore azzurro rischia di compromettere il futuro partenopeo di Edinson Cavani. L’uruguaiano, in ritiro con la sua nazionale in vista delle imminenti Olimpiadi di Londra, è rimasto molto scosso dal furto subito dalla moglie, Maria Soledad, a cui ignoti hanno portato via borsa e orologio. Non è d’altronde la prima volta chela famiglia Cavani subisce un furto. E allora le paure ci sono, soprattutto dopo i mal di pancia patiti pochi mesi fa dalla signora Lavezzi, e che sono di certo stati un motivo aggiunto all’addio del Pocho alla maglia azzurra. Per ora, restano i silenzi, e la concentrazione di un giocatore che sa di giocarsi tanto con la sua Nazionale, con quella maglia olimpica che ha voluto e conquistato. Al suo ritorno a Napoli se ne riparlerà. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©