Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE LA GDS

Cavani, il futuro remoto è ancora da definire...


Cavani, il futuro remoto è ancora da definire...
04/07/2012, 10:07

Il futuro prossimo di Edinson Cavani è a Napoli, almeno stando a quanto ha affermato ieri dall’Uruguay. Il futuro remoto del Matador, invece, deve essere ancora definito. Dipenderà anche dall’adeguamento del contratto che i suoi agenti Triulzi e Anellucci intendono trattare con il presidente De Laurentiis. Cavani, infatti, è allo stato attuale il bomber con l’ingaggio più basso tra i grandi centravanti d’Europa. Da Aguero a Dzeko, da Van Persie a Suarez, da Milito a Huntelaar, tutti guadagnano di più e i suoi agenti (che vorrebbero un ingaggio di almeno 3,8 milioni) lo faranno ben presto presente al Napoli. Allo stesso modo, il club è forte della durata dell’accordo (scadenza 2016) e del rinnovo, con adeguamento dell’ingaggio, firmato appena dodici mesi fa.
Cavani è il più ricco dello spogliatoio azzurro (quest’anno, con i premi, ha sfiorato i 3 milioni) e De Laurentiis non è solito concedere aumenti di stipendio a distanza di un anno dall’ultima stretta di mano. Il d.s. Bigon è arrivato ieri in serata a Milano, dove però non ha in programma incontri con Triulzi e Anellucci.
FONTE: GAZZETTA DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©