Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

EDI RASSICURA TUTTI

Cavani: "Il mio futuro è a Napoli"


Cavani: 'Il mio futuro è a Napoli'
14/11/2011, 18:11

Il contratto c'era già: lungo (fino al 30 giugno del 2015), blindato (nessuna clausola di rescissione) e tutto sommato rassicurante, nonostante il corteggiamento mai interrotto da parte dei top club inglesi: Chelsea e Tottenham, per ultimi. Ma Edinson Cavani, alla vigilia della sfida contro l'Italia, ha voluto lo stesso mandare un messaggio rassicurante a De Laurentis e soprattutto ai tifosi azzurri. "Il mio futuro è a Napoli, non ci sono dubbi", ha dichiarato il Matador a Radio Manà Manà Sport 24, mettendo a tacere di colpo tutte le voci di mercato che lo riguardano. In città ne giravano pure altre, per la verità: legate a un suo presunto mal di pancia dopo il furto subito un mese fa a Lucrino, che ha molto amareggiato l'attaccante uruguaiano e l'ha anche spinto a cambiare casa, trasferendosi dalla periferia in un appartamento più centrale, in collina. Acqua passata, invece. Il rapporto con l'ambiente non è stato minato. Ed è ottimo quello con la società.

SFIDE DECISIVE - Cavani non pensa ad andare via. In cima ai suoi pensieri c'è il Napoli, atteso da sfide decisive su tutti i fronti. "Il campionato è ancora molto lungo e difficile, ora pensiamo alla partita di sabato contro la Lazio. Dove potremo arrivare lo capiremo col passare delle giornate. In Champions, invece, ci giocheremo quasi tutto nel faccia a faccia al San Paolo contro il Manchester City, martedì prossimo".

FONTE: REPUBBLICA

Commenta Stampa
di Luigi Russo Spena
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.