Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LO SCRIVE "IL MATTINO"

"Cavani nei Quartieri Spagnoli, che caos"!


'Cavani nei Quartieri Spagnoli, che caos'!
18/01/2012, 10:01

Caos ai Quartieri Spagnoli ieri all'ora di pranzo. All'improvviso nella trattoria «Nennella», in vico Lungo Teatro Nuovo, si è materializzato Cavani, accompagnato dai due procuratori Anellucci e Triulzi e da due amici. Il Matador ha mangiato pasta e patate, uno dei piatti forti del popolare locale, che figura anche nelle guide turistiche. Prezzi modici, 10 euro per un pasto completo, e un giovanissimo cameriere soprannominato Calaiò, come il capitano del Siena, prossimo avversario del Napoli. Cavani ha ascoltato la storia del locale ed è rimasto incuriosito, ecco perché ha deciso di recarsi da «Nennella» con gli amici. Il locale è stato preso d'assalto dai tifosi del quartiere ed è stato costretto ad uscire da una porta secondaria per raggiungere la sua Porsche. Dopo il pranzo nel ristorante dei Quartieri Spagnoli il Matador si è recato all'ospedale pediatrico Pausilipon, dove si è trattenuto a lungo con i piccoli ammalati. Ha giocato a playstation e Nintendo, posando per alcune foto con il naso rosso da clown. Toccante la visita di Cavani. Intanto l'altro uruguaiano Gargano ha annunciato di aspettare un altro figlio dalla moglie Miska, sorella di Marek Hamsik.
FONTE: IL MATTINO
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.