Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

"Cavani? Non si ferma nemmeno se gli spari"


'Cavani? Non si ferma nemmeno se gli spari'
10/12/2010, 16:12

'Non e' uno scontro diretto per l'Europa. Perche' loro sono partiti con ambizione mentre per noi e' presto per capire che campionato possiamo fare''. Il tecnico del Genoa Davide Ballardini alla vigilia della sfida con il Napoli ha le idee ben chiare. ''Troveremo una squadra forte - ha detto il tecnico rossoblu' - che sa colpite in ogni modo. Fermare Cavani? non si ferma neanche se gli spari. E' probabilmente uno degli attaccanti piu' completi d'Europa''. Il Napoli pero' non e' imbattibile, ed ecco la ricetta de tecnico rossoblu': ''In casa nostra davanti alla nostra gente dovremo essere bravi a giocare in velocita' con ritmi alti, cercando la profondita' e soprattutto aggredirli e pressarli per non farli ragionare''. Per la formazione invece gli ultimi dubbi saranno sciolti solo dopo la rifinitura odierna. ''Veloso e Milanetto potrebbero giocare assieme, ma oggi vedremo soprattutto se possono giocare Palladino e Rafinha - ha detto Ballardini -. Entrambi ieri hanno avuto problemi alla fine dell'allenamento: affaticamento per il primo, leggera distorsione al ginocchio per il brasiliano. Valuteremo oggi cosi' per Chico che, se fara' tutta la seduta di allenamento, potra' essere convocato''. (ANSA).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©