Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

El Matador: “la mia permanenza dipende dal presidente”

Cavani parla del suo futuro nel Napoli


.

Cavani parla del suo futuro nel Napoli
25/03/2013, 11:28

NAPOLI - All'indomani delle dichiarazioni del presidente De Laurentiis sul futuro di Cavani in azzurro e la possibilità che il calciatore uruguagio possa essere ceduto a squadre europee che stanno facendo scintille pur di averlo, si registra il commento del bomber. "Se penso di rimanere nel Napoli? Il calcio è un affare. A Napoli sto bene e la gente mi dimostra molto affetto, però non si sa mai dove ti può portare il nostro sport. E poi sono decisioni che dipendono anche dai presidenti". Questo quanto affermato da Cavani durante l'allenamento con il suo Uruguay . Il calciatore, in ritiro con la sua nazionale, ha praticamente lasciato le porte aperte all'eventualità di restare a Napoli, cosa che a quanto pare gli è anche molto gradita. Ma non di solo Napoli ha parlato con i giornalisti, ma anche un accenno al 'pibe de oro': "Mi inorgoglisce sapere che Maradona ha detto che gli sarebbe piaciuto giocare con me"; questa la chiosa ad un commento sul grande calciatore Argentino ed ex centravanti del Napoli. Ovviamente in questa fase il presidente De Lauretiis resta a guardare, aspettando le prossime mosse delle squadre interessate e dello stesso Cavani che per adesso non lascia presagire alcuna preferenza, per il momento è saldamente a Napoli.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©