Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PROBLEMI FISICI

CdS - Allarme centrocampo: chi affianca Inler?


CdS - Allarme centrocampo: chi affianca Inler?
19/04/2012, 11:04

Allarme a centrocampo. Suona, lieve ma suona: perché dopo Dzemaili, ieri anche Gargano s’è unito al gruppo dei sofferenti. Di quelli che lamentano problematiche fisiche da valutare quotidianamente. Fino a venerdì, fino alla vigilia della partita in programma sabato con il Novara.
DA VALUTARE - E allora, l’ultima novità. Quella relativa al centrocampista uruguaiano: ieri non s’è allenato, Gargano, ma la sua disponibilità non è ancora a grande rischio. Il problema? Un acciacco rimediato nella partitella in famiglia andata in scena martedì a Castelvolturno, che ieri s’è fatto sentire con qualche strascico fastidioso che gli ha impedito di allenarsi insieme con il resto del gruppo. Una novità di giornata che ha ovviamente seminato qualche dubbio e qualche perplessità in merito alla composizione della formazione che Mazzarri dovrà schierare con il Novara: allo stato attuale, l’unico centrocampista a totale disposizione è Inler.
LA SCELTA - Oltre a Gargano, infatti, anche Dzemaili è lì a sciorinare smorfie che lasciano intendere problematiche di carattere fisico non ancora superate: la caviglia, il suo dilemma. Suo e di Mazzarri: gli esami strumentali cui è stato sottoposto hanno dato esito negativo, escludendo complicazioni, ma anche in questo caso le sue condizioni andranno valutate giorno per giorno. Di certo, a giocare a favore del tecnico, e dunque del Napoli, c’è il tempo: tra oggi e domani, stringendo un po’ i denti, sarà possibile recuperarli. Recuperare entrambi e dunque dare all’allenatore quantomeno la possibilità di scelta tra i due: chi sta meglio, chi darà più garanzie e maggiore affidabilità, affiancherà Inler nella coppia mediana che sabato scenderà in campo al San Paolo.
 FONTE: CORRIERE DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©