Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA SITUAZIONE DEL NAPOLI

CdS: "Caccia all'Europa, un finale da brividi"


CdS: 'Caccia all'Europa, un finale da brividi'
21/03/2012, 12:03

IL CALENDARIO - E perfido: al San Paolo sembra comodo, ma non lo è, perché arriveranno squadre in lotta per la sopravvivenza (Novara e Siena allultima giornata) o di approvato spessore (Catania e Atalanta); e fuori, ci sono scontri diretti con Lazio e Roma, più la madre di tutte le partite con la Juventus. Coefficiente di difficoltà apparentemente abbordabile, ma linsidia dei due stadi Olimpici per tre gare decisive va considerata abbastanza elevata. E là probabilmente che il Napoli si giocherà gran parte delle sue possibilità.
IL PUNTO DI FORZA - La fame di vittoria: vendicare Londra è diventato il tormento e da Udine è tornato un Napoli bello carico e consapevole della sua consistenza. E poi la Champions è piaciuta talmente tanto, ha offerto soddisfazioni così imponenti, che ci vogliono (ovviamente) tornare tutti ed immediatamente. Lattacco è indiscutibilmente un'arma in più, segna sempre, ultima domenica infruttuosa a Milano, contro i campioni dItalia, e fu 0-0. Comunque un punto ne venne fuori.
IL GIOCATORE DECISIVO - Troppo facile puntare su Cavani, sulla sua prolificità sotto porta, sullo stato di grazia ritrovato domenica sera al Friuli? Con una doppietta da campione: su punizione a girare, di destro, dal limite area; e poi con percussione laterale e fendente prepotente di sinistro. La conferma di un talento che è in fase di evoluzione ed ha ancora ampissimi margini di miglioramento. E poi vuole tutto: lui non lo dice, ma gli piacerebbe persino la classifica cannoniere. Ma, essendo altruista, penserà innanzitutto ai traguardi della squadra.
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©