Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

I TIFOSI SOGNANO

CdS: "Insigne e Cavani, che show"


.

CdS: 'Insigne e Cavani, che show'
15/06/2012, 10:06

Come ti sposti, senti parlare di Lorenzo Insigne. Ormai a Napoli si discute solo di questo giovanotto che ha colpi da fuoriclasse del calcio. Vai al bar e discutono di cosa sarebbe capace di combinare accanto a Cavani; accendi la radio e commentano la decisione del Napoli di trattenerlo nel parco attaccanti; navighi su internet e non c'è sito che non lanci un sondaggio sul talento di Frattamaggiore e chieda pareri autorevoli sul prodotto nato nel vivaio azzurro. E un plebiscito a favore dell'attaccante alto appena un metro e sessantatre per cinquantanove chili. «Ha fatto bene il Napoli a richiamarlo a casa», «Ora Mazzarri gli deve dare le chance che merita e non impiegarlo negli ultimi cinque minuti». Tanti, però, fantasticano immaginando un trio formato da Insigne-Cavani-Hamsik. «Altro che tre tenori, questi sono capaci di mettere insieme una giostra del gol», dicono. «Il ragazzo vede la porta più di Lavezzi», si legge anche questo sui forum dove i tifosi amano esternare il loro pensiero. E un sito internet, «Napoli Magazine», apre la sua homepage con un titolo emblematico: «Tutti pazzi per Lorinsigne!», a testimonianza di quanto sia grande l'attesa dei tifosi per il ritorno a casa del ragazzo prodigio. Insigne sta così permettendo di affogare la delusione per la cessione di Lavezzi. O perlomeno si discute meno della partenza del Pocho e tanto di «Lorenzo il Magnifico».
I SONDAGGI - Il sito del nostro giornale ha voluto lanciare un sondaggio singolare: il Napoli deve puntare sulla coppia Cavani-Insigne, oppure acquistare un altro attaccante? Ebbene in meno di ventiquattrore hanno votato migliaia di utenti. Questo il risultato fino a ieri sera: il 69 per cento si è dichiarato a favore del tandem che non arriva ai cinquantanni in due; il 31 per cento per un ulteriore intervento sul mercato. Numeri alla mano, l'accoppiata Cavani-Insigne negli ultimi due anni ha segnato oltre cento gol tra campionato e coppe (122): sessantasei reti l'uruguagio anche se realizzate in A, in Champions e in Coppa Italia; cinquantasei il nino di Frattamaggiore tra Prima Divisione, serie B, Coppa Italia ed Under 20 e 21. Siamo lì. Il fiuto del gol è certificato. E se aggiungiamo anche le capacità sotto porta di Hamsik, il trio delle meraviglie dovrebbe ricomporsi. Su «Calcionapoli 24» invece hanno proposto un altro tipo di quesito: chi terreste tra Insigne e Vargas? Ebbene il 65 per cento si è espresso a favore dello scugnizzo di Frattamaggiore, il trentacinque per cento, invece, ha votato per la conferma di Vargas che pure è costato undici milioni di euro. «Tuttonapoli net» dal canto suo ne ha lanciato un altro: chi ti piacerebbe per il dopo-Lavezzi? Questa la classifica dopo le prime votazioni: Jovetic (43,93%), Insigne (27,05 %), Giovinco (17.41%). Molto più staccati, Doumbia e Pepito Rossi. Altri siti inoltre si rivolgono a Mazzarri chiedendo di dare più spazio allex pupillo di Zeman, plaudono alla decisione della società, fanno notare che anche Hamsik proveniva dalla B: «I Am Naples», «Areanapoli.it», «Il Corriere del Napoli», «Pianeta Napoli», «PianetAzzurro». E su un forum, quello di «Calcionapoli news», un utente con il nick di «Mariuccio» ha postato un filmato con tutti i gol di Insigne, titolandolo, «Vai Lorenzo».
VIA ETERE - Anche le radio private stanno dedicando ampio spazio alla possibilità di vedere Insigne titolare con la maglia del Napoli magari al fianco di Cavani. E i consensi fioccano su radio Marte e Crc Campania, emittenti che parlano di calcio anche di notte per consentire agli emigrati di sintonizzarsi via streaming e partecipare ai dibattiti.
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©