Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

I POSSIBILI SCENARI

CdS: "Napoli, vincere ti cambia l'estate"


CdS: 'Napoli, vincere ti cambia l'estate'
10/05/2012, 10:05

Ma che estate sarà? E chi può dirlo, a centottanta minuti dal termine della stagione, con il terzo posto che è ancora in gioco e la finale di Coppa Italia che può comunque obbligare a cambiare i programmi. Le vacanze sono più o meno prenotate e pure il ritiro – si torna a Dimaro, in Trentino, con varie opzioni inserite, non avendo ancora certezze – però bisogna attendere, prima di dare l’ok alle agenzie.
PIANO A - Il sogno è la Champions e quello spiraglio che rimane aperto induce ad attendere con l’ottimismo di cui Napoli si ciba in questi giorni d’avvicinamento alla sfida con il Siena, da vivere tenendo accese le radioline con il Massimino di Catania e con l’Olimpico di Roma. Riassumendo: il terzo posto vale lo spareggio, già previsto per il 21/22agosto (l’andata) e il 28/29 (il ritorno): il che vuol dire evitare – quasi sicuramente – la trasferta a Pechino per la Supercoppa (il 19 agosto, improbabile anzi impossibile pensare di andarci), e comunque adeguare la propria preparazione, che potrebbe partire il 10 luglio, chiudersi intorno al 22 e poi dare il via ad una serie di amichevoli di prestigio che Aurelio De Laurentiis ha già lasciato intravedere. Parigi val bene un tour de force per un giorno; ma nel carnet estivo del Napoli rientrano anche le tentazioni con il Real Madrid e con il Manchester United, passi di avvicinamento a quel grandissimo calcio nel quale gli azzurri sperano di restare avvinghiati.
PIANO B - L’eventuale accesso ai preliminari di Champions, con inevitabile spostamento in Italia della finale della Supercoppa nostrana, alimenterebbe ulteriormente il desiderio di De Laurentiis di portare gli azzurri in Cina, dove il presidente azzurro è stato di recente – impegnato nel secondo festival internazionale del cinema: gli è piaciuto il Paese, gli sono piaciuti gli stadi ed una bozza di idea per un quadrangolare ha cominciato a prendere forma, in quel programma di internazionalizzazione che procede a prescindere.
PIANO C - Pure il successo in Coppa Italia consentirebbe al Napoli di saltare impegni gravosi dal punto di vista climatico, ma il quarto posto in campionato consentirebbe di allungare le proprie ferie, di ritrovarsi verso metà luglio a Dimaro e di cominciare direttamente la fase a gironi di Europa League che avrà il suo via il 20 settembre. Sorteggi a Nyon previsti per il 31 agosto, dopo un’estate a quel punto ridondante, perché De Laurentiis sta anche pensando ad una «prima» di assoluto rilievo al San Paolo. E comunque la voglia matta resta quella di andare alla scoperta calcistica della Cina: non prima però di aver provato a rendere frizzanti le serate estive del Napoli, trascorrendole tra Ferguson, Mourinho e Ancelotti. Niente male, sotto le stelle.
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT
PdM

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.
La foto di gruppo in cui si vede uno strano alone dietro la testa di Noemi. Alone che, esaminando la fotografia a maggiore risoluzione (vedi 2 e 3) si rivela essere un velo
lo specchio dietro la prima foto, in cui si riflette il velo di Noemi. Questa volta a risoluzione maggiore
Una immagina più chiara di Noemi, in cui si distingue chiaramente che l'alone non è il rimasuglio di uno sfondo precedente ma è un velo
Anche in questa la figura del premier sembra incollata
Tutti sembrano guardare alla destra del premier e non verso di lui. Ma cosa avranno visto? Qualcuno ipotizza che la figura di Berlusconi sia stata aggiunta successivamente
E' troppo alto il premier.. o troppo bassa la signora?
 Il confronto tra la fotografia 'originale' e quella col logo di Chi: appare evidente che il lume è sparito, cancellato in modo grossolano