Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

RASSEGNA STAMPA

CdS: "Napoli-City, quanti intrecci curiosi"!


CdS: 'Napoli-City, quanti intrecci curiosi'!
22/11/2011, 12:11

Schermi in piazza a Manchester per chi vuole seguire la sfida del San Paolo senza sobbarcarsi il viaggio in Italia . Lo ha stabilito il management del club che fa capo allo sceicco Mansur. E così il City avrà un seguito molto scarno, circa mille tifosi, a Fuorigrotta, molti di meno rispetto ai napoletani che erano presenti all'Etihad Stadium (circa tremila). Ma con tanti biglietti del settore ospiti restituiti al mittente sarà difficile battere il record d'incasso. Il Napoli, però, vi arriverà molto vicino. Con poco meno di sessantamila spettatori, l'introito sarà di circa due milioni e quattrocentomila euro (il record appartiere alla gara con il Bayern Monaco, 2.541. 504,00).
INCROCI - La sfida tra Napoli e Manchester presenta anche tanti intrecci curiosi. Ad esempio, Lavezzi e Zabaleta hanno indossato la stessa maglia, quella del San Lorenzo de Almagro nella stagione agonistica 2004-2005; Maggio e Kolarov si sono affrontati già due volte quest'anno: la prima nella partita d'andata, la seconda durante Serbia-Italia (1-1) per la qualificazione a Euro 2012, impedendo ai serbi di raggiungere la fase finale; tra l'altro Kolarov è stato compagno di spogliatoio di Pandev quando erano alla Lazio (dal 2007 al 2009).
AMICI CONTRO - Lavezzi e Fernandez hanno diviso lo spogliatoio della nazionale argentina con Zabaleta ed Aguero, quest'ultimo genero di Maradona e per la prima volta al San Paolo.
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©