Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

CHI LA SPUNTERA'?

CdS: "Pandev-Dzemaili, è tempo di ballottaggio"


CdS: 'Pandev-Dzemaili, è tempo di ballottaggio'
24/02/2012, 11:02

Testa o corpo? Il nodo è tutto lì, nella psicologia non certo spicciola d'una sfida alla quale Goran Pandev riserva altissima “attenzione?, in quelle motivazioni che - con l'Inter - nascono così, d'incanto: e allora, cosa fare, privilegiare le scosse d'andrenalina del macedone o lasciarsi guidare dalla ragione e pensare agli equilibri e dunque rivolgersi a Dzemaili? Mica facile, l'enigma: però, quando la sfida è ancora un po' distante, si può anche far finta di niente, lasciando spalancato l'uscio alle interpretazioni sino al giorno dei «fratini», cioé oggi, quando qualcosa (mica tutto) si potrà intuire dalla seduta tattica, quella utile all'allenatore per trasmettere qualche messaggio al gruppo: non la formazione, ma l'intenzione. Squadra che vince si (ri)tocca, l'ha deciso il giudice sportivo - squalificando Hamsik: per ora, il cambio automatico è tra le linee, con Pandev in lievissimo vantaggio su Dzemaili (a naso, 51% a 49%); però, potrebbe anche farlo di suo Mazzarri, che un po' di turn-over l'ha sempre utilizzato, soprattutto a sinistra, la zona di competenza (in Champions) di Zuniga, la corsia solitamente frequentata (in campionato) da Dossena. E' sempre l'ora e mezza dei titolarissimi, dunque: con De Sanctis alle spalle dell'asse Campagnaro-Cannavaro-Aronica; Gargano e Inler in mezzo e quell'indiavolato di Maggio, che ha ritrovato la verve dei giorni migliori, a destra. E, davanti, il solito Cavani come terminale offensivo, intorno al quale girerà un Lavezzi su di giri. E allora, il venerdì è il momento delle scelte, delle valutazioni (quasi) definitive, delle riflessioni che prendono forma sul campetto, con le pettorine che dicono e non dicono, però aiutano a decifrare le intenzioni di Mazzarri: Pandev o Dzemaili, la vita (per qualche ora ancora) è tutta un quiz che ruota intorno ad una maglia.
FONTE: CORRIERE DELLO SPORT

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©