Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Cesari: "C'erano due rigori per il Napoli"


Cesari: 'C'erano due rigori per il Napoli'
26/09/2011, 14:09

A Radio Crc è intervenuto Graziano Cesari, ex arbitro:
“C’era il rigore per il fallo di mano di Pasqual sul cross di Zuniga. Mi sembra un peccato mortale non averlo concesso. Anche l’atterramento di Hamsik in area doveva essere segnalato come rigore, ma oltre al danno, il Napoli ha ricevuto la beffa perché lo slovacco ha poi ricevuto anche il giallo. Il Napoli manca di continuità, nelle partite importantissime le motivazioni si creano da sole, in altre partite invece c’è questo calo di concentrazione. Il Napoli è una meravigliosa macchina per un traguardo non lunghissimo: sulla partita secca può fare grandissime cose, nell’arco di 38 partite, il Napoli affronterà parecchie difficoltà”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©