Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Cesari: "Lavezzi? Sentenza non imparziale"


Cesari: 'Lavezzi? Sentenza non imparziale'
22/02/2011, 13:02

A Radio Crc è intervenuto Graziano Cesari, ex arbitro internazionale ed attuale opinionista di Mediaset Premium: “Sono convinto che sia stata compiuta un’ingiustizia nel confronti del giocatore del Napoli. Non ho certezza dello sputo di Lavezzi, la gestualità è solo un indizio e questo non fa prova. Mi sembra un film davvero brutto, con trama e finale incomprensibile. La tesi difensiva però credo sia stata molto superficiale. I giudici della Corte Federale hanno confermato un giudizio di primo grado perché non potevano sminuire l’autorità del giudice sportivo. Hanno visto uno sputo che non esiste e che era impossibile provare. Chi ha giudicato, non è stato imparziale, ma è stato condizionato. La prova televisiva deve essere proposta immediatamente alla fine delle dieci partite di serie A, non dopo ventiquattro ore. Robinho? Mi sembra impossibile anche che non ci sia una dichiarazione dell’arbitro Banti che ci spieghi cosa ha visto in campo, lo trovo assurdo. Sceglierei uno come Valeri per la partita di lunedì sera Milan-Napoli perché è un arbitro giovane, che viene da un bel momento, ed è al di fuori di ogni condizionamento. Manderei solo lui a Milano, tutti gli altri li
cancellerei”.

Commenta Stampa
di Roberto Russo
Riproduzione riservata ©