Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

I NUMERI

Cesena-Napoli, precedenti, numeri e curiosità


Cesena-Napoli, precedenti, numeri e curiosità
09/09/2011, 10:09

Dopo tante polemiche ed un'estate passata a parlare, riparte finalmente la serie A. Si ricomincia dalla seconda giornata e si comincia subito con un anticipo in notturna per il Napoli a causa della sfida di mercoledì sera in Champions League contro il Manchester City.

I PRECEDENTI: In totale sono 36 tra A, B e coppa Italia: 23 vittorie Napoli, 12 pareggi e 1 vittoria Cesena.
I PRECEDENTI AL MANUZZI: Quella di sabato sera sarà la sfida numero 20 tra le due formazioni. Nelle precedenti 19, 11 in A, 3 in B e 4 in coppa Italia, gli azzurri hanno perso una sola volta.
Vittorie Cesena 1
Pareggi 10
Vittorie Napoli 8
Gol Cesena 8
Gol Napoli 20

L'ULTIMA VITTORIA DEL CESENA: L'unica sconfitta degli azzurri avvenne in una sfida di coppa Italia, il 31 marzo del 1983, quando i romagnoli si imposero per 1-0 con una autorete di Krol.

L'ULTIMO PAREGGIO: In serie B, 11 dicembre 2006, finì 1-1 con gol di Calaiò e  Papa Waigo. In A invece, il 30 dicembre 1990, 0-0.

L'ULTIMA VITTORIA DEL NAPOLI: E' quella della scorsa stagione, 4-1 degli azzurri in rimonta. Al vantaggio di Parolo risposero Lavezzi, Hamsik e Cavani, subentrato dalla panchina, con una doppietta.

GLI EX: Non ci sono giocatori che hanno indossato entrambe le maglie.

GIAMPAOLO vs MAZZARRI: L'allenatore dei bianconeri non ha mai vinto contro Mazzarri nella massima serie. Nei 7 precedenti il tecnico del Napoli ha ottenuto 4 vittorie e 3 pareggi.

CURIOSITA': Cesena e Novara sono le uniche due squadre, in serie A, a giocare su erba sintetica. Lo scorso anno la sfida tra le due squadre si giocò alle 12.30, sfida durante la quale Edinson Cavani mise a segno la sua prima doppietta in serie A con la maglia azzurra. Il Cesena non ha mai sconfitto il Napoli nel massimo campionato. Negli 11 precedenti campionati giocati in A il Cesena non ha mai vinto nelle gare inaugurali della stagione ed ha segnato solo 3 reti. L’ultima vittoria del Napoli alla prima di campionato in A risale invece al 1994, 1-0 in casa contro la Reggiana. La squadra partenopea ha racimolato solo quattro punti negli ultimi sette esordi esterni in serie A, segnando quattro gol. Bisogna tornare indietro addirittura al 1977 per trovare una partita d'esordio, in trasferta, nella quale il Napoli abbia segnato più di due gol: 3-1 sul campo del Pescara. Se dovesse scendere in campo sabato sera, Lucarelli raggiungerebbe quota 300 partite in serie A, 120 i gol segnati.

L'ARBITRO: Bergonzi di Genova vanta 11 precedenti con il Napoli, dieci in campionato ed uno in Coppa Italia per un totale di cinque vittorie, tre pareggi e tre sconfitte. L'ultima volta che Bergonzi diresse il Napoli fu contro la Roma all'Olimpico, la partita si concluse 2-0 per gli azzurri.

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©