Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Hamsik: "Arsenal devastante ma abbiamo regalato 15'"

Champions, Benitez: "Pagati due errori iniziali" - video

Napoli, 2 schiaffi da Arsenal, torna sulla terra

.

Champions, Benitez: 'Pagati due errori iniziali' - video
02/10/2013, 08:40

LONDRA - Condannati dagli errori iniziali ma la sconfitta contro l'Arsenal non è un campanello d'allarme per Rafa Benitez. Prima sconfitta stagionale per il nuovo Napol. Aall'Emirates Stadium i partenopei si piegano alle reti nel primo quarto d'ora di Mesut Ozil e Olivier Giroud. Ma Benitez, pur riconoscendo gli errori della sua squadra, preferisce evidenziare i meriti dei gunners. ''Abbiamo commesso due errori e ci siamo trovati sotto di due gol – l'analisi del tecnico spagnolo - questo ha cambiato la nostra partita anche se poi nella ripresa abbiamo giocato meglio, con carattere. Contro squadra di qualità come l'Arsenal paghi ogni errore e così è stato''. Benitez non si nasconde neppure dietro l'assenza di Gonzalo Higuain né critica Marek Hamsik, insufficiente all'Emirates stadium. ''E' tutta la squadra che deve capire che bisogna dimostrare fin dal primo minuto le proprie qualità. Un giocatore da solo non fa la squadra. Bisognava cominciare con maggiore intensità anche se l'approccio alla partita dipende anche dagli avversari. Quando ti trovi subito sotto di due gol, poi non è facile recuperare. Soprattutto quando affronti squadre così forti''. ''Noi sapevamo che le squadre inglesi partono sempre forte - spiega il tecnico - ma se poi fai un errore e e loro fanno gol c'e' poco da fare. Conoscevamo la velocita' con cui giocano la palla e noi all'inizio siamo sempre stati in ritardo. La differenza e' stata questa”.  ''Loro sono stati devastanti, noi molto male nei primi minuti e in gare cosi' non si possono regalare 15 minuti. Poi diventa difficile rimontare''. E' amara l'analisi di Marek Hamsik nel commentare il 2-0 del Napoli all'Emirates Stadium contro l'Arsenal. ''Higuain e' sicuramente e' un giocatore importante - ha spiegato ancpra Hamsik - ma non possiamo lamentarci delle assenza anche perche' Pandev aveva fatto due gol nell'ultima partita giocata. In ogni caso - ha concluso - da partite cosi' si puo' crescere e imparare. L'Arsenal ha meritato di vincere e noi dobbiamo migliorare. Tutta la squadra era concentrata ma abbiamo regalato loro l'inizio''.

 

 

Commenta Stampa
di Veronica Riefolo
Riproduzione riservata ©