Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PASQUALIN IN ESCLUSIVA

"Champions? Difficile, ma non impossibile"


'Champions? Difficile, ma non impossibile'
14/04/2010, 14:04

La lotta alla Champions League si complica, ma bisogna crederci”. Parola di Claudio Pasqualin che sottolinea, ai microfoni di pensieroazzurro.com, come la strada sia più in salita, ma non bisogna mollare.
Un po’ la teoria di Mazzarri che non pensa ad arrendersi, anche se cinque punti non sono pochi quando si è così vicini al termine della stagione.
“E’ vero, la corsa alla Champions si è complicata, l’obiettivo è difficile ma non impossibile – evidenzia il procuratore – Sicuramente tra le concorrenti il Palermo resta la squadra favorita, ma il Napoli ha le qualità per lottare. Per quanto concerne l’Europa in generale, credo sia più semplice, l’ex Uefa è alla portata”.
Effettivamente la Coppa Italia sta dando una mano alle società che inseguono i sogni europei vista la qualificazione dell’Inter in finale e il settimo posto in classifica che diventa utile per raggiungere palcoscenici importanti.
“In ogni caso è un dovere crederci fino alla fine”.
Mercato, serve questo bomber di cui tutti parlano?: “Io non credo sia così necessario. Si attraversano dei periodi meno brillanti, certo, ma solo se si cede all’emozione del momento si va a cercare un attaccante costosissimo perché la rosa ha giocatori come Quagliarella e anche Denis non credo sia da buttare, anzi. Sono più convinto sia utile un trequartista di ruolo, uno con la fantasia, diciamo uno alla Messi anche se lui non si può avere. Inutile fare nomi ora, ma non credo che per questo ruolo possa essere Cigarini il prescelto perché lui crescerà, ma diventerà un ottimo mediano, io parlo di un altro tipo di giocatore”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©