Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA HAMSIK

"Champions grande traguardo, ora tutti a Capri"


'Champions grande traguardo, ora tutti a Capri'
29/05/2011, 09:05

Marek Hamsik ha rilasciato un'intervista sul proprio sito ufficiale. Il centrocampista del Napoli parla con emozione del traguardo raggiunto con gli azzurri.

Qual è stata la partita più memorabile?
"Sicuramente l'ultima del girone di Europa League contro la Steaua Bucarest. Abbiamo vinto 1-0 nel recupero qualificandoci ai sedicesimi di finale. Anche quella di campionato in casa contro l'Inter, la partita che ci ha assicurato la qualificazione alla Champions League. E' stato il miglior risultato per il Napoli dopo lo scudetto del 1990".

"Avresti mai pensato che il Napoli sarebbe riuscito a tornare nell'élite del calcio in soli quattro anni?
"No, col passare degli anni, però, la squadra è migliorata e alla fine ce l'abbiamo fatta. Anche con un pizzico di fortuna, perché il campionato italiano è veramente duro".

I tifosi del Napoli come hanno festeggiato questo traguardo?
"Eravamo consapevoli che quando avremmo tagliato il traguardo, il pubblico sarebbe  esploso. Così è stato e non oso immaginare  cosa sarebbe successo in città se avessimo vinto lo scudetto...".

Il presidente De Laurrentiis come vi ha premiati?
"Un soggiorno di sei giorni con le nostre mogli e fidanzate sull'isola di Capri".

Questa settimana sei stato a casa, a Banska Bystrica. LA stagione non è ancora chiusa, ti apsetta la partita con la Slovacchia.
"Cerco di mantenere la forma migliore. Ho giocato un pò a tennis e mi sono  allenato a Kremnicka".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©