Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

OCCHIO ALLE RIVALI

Champions League: i risultati delle avversarie


Champions League: i risultati delle avversarie
21/09/2011, 10:09

"Occhio alle rivali". Questo il titolo della rubrica di Pensieroazzurro.com che vi accompagnerà lungo tutto il cammino del Napoli in Champions League. Ogni settimana daremo un occhiata alle gare di campionato delle rivali azzurre in Europa, riportando risultati e marcatori delle avversarie degli azzurri. Ecco il quadro di questa giornata:

FULHAM - MANCHESTER CITY 2-2
Ancora un pareggio per il Manchester City. I Citizens, dopo il pareggio casalingo di Champions League contro il Napoli, impattano anche il casa del Fulham. La partita si era messa sui binari giusti per Mancini e i suoi, avanti 2-0 ad inizio ripresa grazie ad una doppietta del solito Aguero (18' e 46'). Il pareggio del Fulham è firmato Zamora-Murphy, con il primo autore anche dell'assist per il gol del definitivo 2-2 siglato al 75'. I celesti di Manchester perdono così la vetta in favore ello United.

SCHALKE 04 - BAYERN MONACO 0-2
Ancora una vittoria per i bavaresi di Monaco. Il Bayern si impone con un secco 2-0 anche in casa dello Schalke 04. Nessun timore portano alla porta bavarese le punte di casa Huntelaar e Raul. Con un gol per tempo, gli ospiti portano a casa i tre punti e rafforzano il primato in classifica. Le reti sono a firma di Pedersen, al 21', e del solito Muller, al 75'. Assente dal terreno di gioco, per questo turno, il capocannoniere Mario Gomez, che ha ceduto il posto all'autore del primo gol.

GRANADA - VILLARREAL 1-0
Brutto scivolone per Giuseppe Rossi e compagni. Il Villarreal ancora non ingrana in campionato, così come in coppa. In casa del Granada, squadra spagnola neopromossa in Liga e di proprietà dei "friulani" Pozzo, i sottomarini gialli affondano per 1-0. In una gara molto maschia, con ben 9 cartellini gialli (7 dei quali per i padroni di casa), la rete della vittoria arriva con Uche al 56' minuto. In campo per il Granada anche l'ex azzurro Hassan Yebda.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©