Sport / Calcio

Commenta Stampa

Fatale per i nerazzurri un errore al 90' di Julio Cesar

Champions League: Inter sconfitta in casa dal Bayern


Champions League: Inter sconfitta in casa dal Bayern
23/02/2011, 23:02

MILANO – Nella gara d’andata degli ottavi di Champions League, esordio amaro per la nuova Inter formato europeo di Leonardo, sconfitta in casa dal Bayern per 1-0. Come per Roma e Milan, anche per i nerazzurri la coppa dalle grandi orecchie sembra essere davvero lontana.
Questa volta neanche il solito Eto’o è riuscito nell’impresa. Nulla ha infatti potuto la squadra di Moratti contro un irresistibile Ribery, ormai sempre più uomo simbolo dei bavaresi. Non sono mancate le occasioni da una parte e dall’altra. Inter vicinissima al gol con Ranocchia, Cambiasso ed Eto’o, ma nulla di fatto. Il Bayern invece con Muller e l’onnipresente Ribery, fermato solo dalla traversa.
A stendere però l’orgoglio e il carattere nerazzurro, ci ha pensato al 90' un’errata presa di Julio Cesar, sulla quale si avventato come un falco Gomez che ha spedito in rete, ammutolendo così San Siro.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©