Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

IL PRESIDENTE

"Champions magnifica, Lavezzi ci stupirà"


'Champions magnifica, Lavezzi ci stupirà'
12/09/2011, 21:09

Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di marte sport live. 
"La Champions sarà una grande esperienza, se perderemo non ne faremo un dramma ma analizzeremo la cosa e ci rafforzeremo per il futuro. Sono d’accordo con Mancini, il girone è incerto, in fondo è come se fossero quattro teste di serie.
Sono contentissimo del Pocho, non è partito per le gare internazionali ma è rimasto ad allenarsi, ha fatto una bellissima partita ed un gol splendido. Ci farà vedere cose strabilianti, lo incito a fare sempre di più. A Napoli c’è una Lavezzi mania ma sono certo che Pandev sarà protagonista, Hamsik ha avuto una velocità impressionante. Sono contento per Campagnaro, ha ritrovato una serenità in campo, segnando un gol straordinario. Credo che siamo in un’atmosfera giusta.
A Manchester i napoletani daranno una dimostrazione di che livello siamo.
Maradona? Sono certo tiferà Napoli, non può essere altrimenti. Il Napoli è un grande club, stiamo acquisendo una maggiore maturità. Vado avanti fiero di essere napoletano ma lo dobbiamo dimostrare con il comportamento. Domani parto per Manchester e cenerò con i vari rappresentanti della società inglese. Spero di incontrare Mansour, magari riusciamo a combinare un bel triangolare a Dubai. Vediamo un po' cosa si riesce a fare. Non farei mai le vacanze durante le feste natalizie. Portiamo nel mondo un messaggio di una Napoli positiva, il calcio rappresenta un traino incredibile.
Ibra rischia di saltare la sfida con il Napoli? Il Milan è uno squadrone, ma adesso pensiamo al City. Affrontiamo una partita alla volta. Mazzarri? Lo dicevamo anche prima del suo arrivo, la politica dei piccoli passi è sempre stato un mio modo di pensare".
Infine un messaggio ai napoletani: "Fateci sentire che condividete il progetto, fateci sentire il vostro colore, fateci sentire più azzurri che mai".

Commenta Stampa
di Marco Marino
Riproduzione riservata ©

Correlati