Sport / Calcio

Commenta Stampa

Finisce 2-2 l’attesissima sfida con il Real di Mourinho

Champions, Milan raggiunto nel finale


Champions, Milan raggiunto nel finale
03/11/2010, 23:11

MILANO – È terminata in pareggio l’attesissima sfida di San Siro tra il Milan di Allegri ed il Real formato galattico di Josè Mourinho. Nel primo tempo ed anche in buona parte nel secondo, gli spagnoli con un pressing asfissiante dominano la partita ed impongono il loro gioco. Dopo essere andati vicini al gol prima con Higuain e poi con Ozil, i madrileni passano in vantaggio nel finale di tempo. Di Maria inventa un passaggio smarcante per Higuain, che solo davanti alla porta batte Abbiati.
Il secondo tempo sembra prendere la stessa piega del primo, Real in attacco e Milan sulla difensiva. Ma al 60' è Inzaghi con il suo ingresso al posto di Ronaldinho a lanciare la carica rossonera. Il milanista approfitta prima di una papera di Casillas e poi di un regalo dell’assistente che non gli chiama un probabile fuorigioco, per portare in vantaggio i suoi.
A tempo ormai scaduto, a rovinare la festa rossonera ci pensa però il neo entrato Pedro Leon, che con un tiro di prima intenzione trafigge Abbiati, sancendo il definitivo 2-2.

Commenta Stampa
di Dario Palladino
Riproduzione riservata ©