Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

LA SFIDA

Chatinier:"Napoli forte ma vogliamo vincere"


Chatinier:'Napoli forte ma vogliamo vincere'
15/09/2010, 19:09

Ton du Chatinier, tecnico dell'Utrecht, parla alla vigilia della sfida di domani contro il Napoli: “Conosciamo molto bene il Napoli. Per quanto mi riguarda, sin dai tempi di Maradona. Abbiamo visto le gare con Fiorentina e Bari, l’avversario è molto forte. Siamo giunti ai gironi di Europe League eliminando il Celtic, ma la partita di domani sarà molto dura. Gli azzurri hanno una difesa forte e un attacco di grande livello. Noi, ovviamente, cercheremo di fare risultato”. Tra le insidie c’è il pubblico del San Paolo: “So che c’è una grande atmosfera, ma siamo abituati. Abbiamo giocato in Scozia con il Celtic, ma anche contro l’Ajax. Sicuramente a Napoli l’entusiasmo sarà alle stelle e noi dobbiamo essere bravi a superare questa difficoltà”. Due pareggi e due sconfitte con Parma e Verona, questi gli unici precedenti con le italiane: “Stiamo tremando”, prova a sorridere. “Ricordo il confronto con gli scaligeri, ero in campo. Dipenderà molto dal nostro atteggiamento, noi daremo il massimo”. L’Utrecht è spregiudicato, gioca con un 4-3-3 spregiudicato: “Prima eravamo una squadra fisica, cerchiamo adesso le combinazioni veloci per mettere in difficoltà il nostro avversario. Sfruttiamo le fasce laterali”. Fiducioso anche il difensore Alie Schut: “Sarà una partita di grande livello. Il Napoli ha un attacco molto forte come Cavani che è velocissimo. Lavezzi è temibile, ma vogliamo arrivare secondi nel girone e passare il turno. Fare un punto qui sarebbe fondamentale. Non abbiamo paura, ho marcato Di Vaio quando affrontammo il Parma, sarò pronto"
fonte: Marte Sport Live

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©