Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

PARLA MAZZARRI

"Che bello lavorare a Napoli...e battere la Juve"!


'Che bello lavorare a Napoli...e battere la Juve'!
12/10/2011, 19:10

Alla presentazione, avvenuta oggi pomeriggio, del libro “Otto e mezzo” scritto da Enrico Varriale, giornalista Rai, c’era anche Walter Mazzarri. Il tecnico del Napoli ha parlato a lungo, esponendo le proprie idee ed esternando le proprie sensazioni sulla sua vita nella città partenopea.
Ecco quanto sottolineato da PensieroAzzurro.com:
“Lavorare qui per me è un orgoglio e lo faccio in modo quasi maniacale, l’affetto della gente di Napoli mi dà grande forza e anche tanta responsabilità. Sono duro durante gli allenamenti? Si, perché cerco di tirare fuori il meglio dai calciatori che alleno e loro questo lo capiscono e lo apprezzano. Cosa si prova a vincere contro la Juventus? Ti dà quella carica di rivalsa sociale, contro il nord. Napoli-Juve è sempre stata e sarà sempre una sfida ricca di significati. Un giocatore della storia del Napoli che ho amato? Non ho dubbi: Antonio Careca. Ascoltando ciò che dice la gente in questa città, il mio Napoli somiglia molto a quello di Vinicio: combatte e gioca bene. Anche se abbiamo perso qualche partita in questi anni, la gente ha capito che lottiamo sempre sino all’ultimo minuto”.

Commenta Stampa
di Pietroalessio di Majo
Riproduzione riservata ©