Sport / Calcio Napoli

Commenta Stampa

Chiellini-Iaquinta, tensione in allenamento


Chiellini-Iaquinta, tensione in allenamento
12/03/2011, 12:03

Alta tensione in casa Juventus, in un periodo davvero complicato per i bianconeri. L’ultimo episodio di nervosismo ieri, nell’allenamento di rifinitura. Protagonisti Giorgio Chiellini e Vincenzo Iaquinta. Un contrasto di gioco, in partitella, si è trasformato in una rissa, dove ­secondo i presenti - si sarebbe alzata pure qualche mano. A dividere i due giocatori sono poi dovuti intervenire tutti gli altri componenti della squadra e dello staff.
Cosa ha scatenato la zuffa? Qualche entrata al limite durante la partita. Chiellini e Iaquinta si sono incrociati in due circostanze, alla terza sono scattate le scintille. Il centrale livornese prima si è arrabbiato con il viceallenatore Francesco Conti, nella circostanza arbitro, colpevole di aver fischiato un fallo a suo giudizio inesistente, tanto da lanciare via stizzito il pallone. Poi è stato il turno di Iaquinta che, mostrando i segni del contrasto sulla gamba, si è avvicinato al compagno con un atteggiamento tutt’altro che amichevole. I due si sono trovati muso a muso. Iaquinta che spinge Chiellini, il difensore toscano prova a dargli uno schiaffo (non è dato sapere se va a segno). Scatta la mischia. Come detto, è servito l’intervento di staff e squadra per ristabilire l’ordine.
Fonte: Tuttosport
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©